Hugo drink: il cocktail con Prosecco e sciroppo di Sambuco

Volete preparare il cocktail Hugo? Ecco la ricetta originale con ingredienti, dosi, consigli e un po’ di magia per rendere il tutto perfetto.

​​​​​​​
A chi è capitato di essere l’addetto all’aperitivo, nei pranzi più importanti in famiglia o con amici… si sa, con lo Spritz non si sbaglia mai ma se avete voglia di rinnovare il vostro palmares di ricette e fare un sorpresa ai vostri ospiti vi spiaghiamo come realizzare un perfetto Hugo.

La zona di origine dell’Hugo è certamente il Trentino Alto Adige, ma sono due le versioni sulla nascita del cocktail. La più accreditata, ricostruita dalle riviste Mizology e Der Spiegel,  è quella secondo cui sarebbe stato creato nel 2005 da un barman della Val Venosta in Alto adige, Roland Gruber, come alternativa allo Spritz. Pare che il barman in questione si fosse stufato del solito spritz e creò questa valida alternativa mischiando Prosecco e Sciroppo di Melissa. Gli attribuì questo nome così, un po’ a caso! Siccome sciroppi o elisir di melissa sono piuttosto difficili da reperire e ormai la loro produzione è ormai quasi solo casalinga, nel tempo questo ingrediente è stato sostituito dal più popolare sciroppo di Sambuco garantendo comunque un eccellente risultato.

Un’altra versione della storia, forse più pittoresca, racconta sia nato in Val di Fassa in Trentino. In un rifugio di montagna a circa 2000 metri di altitudine, dove un anziano cliente –  Hugo – per l’appunto era solito ogni anno portare in dono alla famiglia proprietaria del rifugio un sciroppo fatto in casa con fiori di sambuco. Stimolato dalla fantasia, un membro della famiglia, dopo averlo apprezzato come correzione per il suo prosecco, ne fece una specialità della “casa” e ribattezzò il drink in onore dell’anziano signore. Ma mentre Trentini e Alto-Atesini si stanno ancora contendendo il merito di avere creato questo drink, lo stesso si sta già diffondendo in Austria e in Germania, dove ha rubato negli ultimi anni grosso spazio sui banconi dell’aperitivo al nostro veneto Spritz .

Preparazione

Le cose che dovrete procurarvi sono:

– Ghiaccio a cubetti
– Menta
– Prosecco
– Sciroppo di Sambuco
– Lime q.b.

E con questi ingredienti realizzarete un ottimo Hugo!

1. Riempite il calice che più vi piace di ghiaccio, aggiungete qualche goccia di lime e la menta.
2. Versate 2 cl di sciroppo di sambuco, uno spruzzo di soda e 15 cl di prosecco (quanto ne versereste per un brindisi col panettone).
3. Dategli una lieve mescolata ed infilate le cannucce.

Tenete presente che alle dosi illustrate vi servirà una bottiglia di prosecco ogni 5 persone, mentre la menta e il ghiaggio non sono mai troppi. La bassa gradazione alcolica, i fiori di sambuco la menta lo rendono un’aperitivo fresco con un appeal alpino che saprà incantarvi!

← Torna al Blog